Chi sono

Mi chiamo Claudio Ferlan e sono ricercatore in Storia del cristianesimo presso l’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler di Trento. Studio la rilevanza del cibo nella storia delle missioni nelle Americhe (settentrionale e meridionale). Un mio libro sulla storia dell’ubriachezza è uscito per il Mulino nella primavera 2018, il prossimo è pronto: uscirà il 25 marzo 2021 e si intitolerà “Venerdì Pesce. Digiuno e cristianesimo”. Il mio cibo preferito è il pane e preferisco la birra al vino.

Questo blog racconta delle mie ricerche, delle mie letture e delle mie curiosità, sempre legate alla storia. Nonostante il titolo sia “claudiofoodhistory” non scrivo solo di cibo e bevande, sotto l’hashtag #nondisolopane.

Sono parte della redazione del sito lastoriatutta, un gruppo nel quale si prende molto seriamente l’impegno di raccontare la storia.

Un’intervista fatta per la trasmissione Senti chi ricerca di Radio FBK sintetizza in venti minuti chi sono, cosa faccio e perché, al settembre 2019, la potete ascoltare cliccando qui.

My name is Claudio Ferlan, I am a researcher in Religious History, in the Italian-German Historical Institute, Trent (Italy). I am working on the relevance of food rules in the early modern Christianity, especially in relation to the missionary activity in Americas (North and South). I wrote a book about the history of drunkenness (in Italian). My favorite meal is bread and I like beer better than wine.

This blog tells about my research, my readings and my curiosities, always linked to history. Although the title is “claudiofoodhistory” I do not write only about food and drink.